Verso una comunità di paesaggio