Collocato all’interno del "Trattato breve delle successioni e donazioni", diretto da P. Rescigno, il saggio “Gli atti di liberalità” ne apre la seconda parte relativa all’istituto della donazione. I concetti di onerosità e gratuità vengono esaminati attraverso gli scritti di Autori che si sono autorevolmente occupati di tale tematica (tra cui, Coviello, Gorla, Santoro Passarelli e Nicolò) cui segue una più ampia analisi del significato di “liberalità”. Pur offrendo una particolare interpretazione di atto liberale e proponendo che il concetto di liberalità individui un fenomeno a sé stante in cui vi è attribuzione gratuita di beni, nel saggio si fa riferimento ad altre interpretazioni (quale quella di Palazzo, Checchini, Morozzo della Rocca).

Gli atti di liberalità

PICCININI, Silvia
2010

Abstract

Collocato all’interno del "Trattato breve delle successioni e donazioni", diretto da P. Rescigno, il saggio “Gli atti di liberalità” ne apre la seconda parte relativa all’istituto della donazione. I concetti di onerosità e gratuità vengono esaminati attraverso gli scritti di Autori che si sono autorevolmente occupati di tale tematica (tra cui, Coviello, Gorla, Santoro Passarelli e Nicolò) cui segue una più ampia analisi del significato di “liberalità”. Pur offrendo una particolare interpretazione di atto liberale e proponendo che il concetto di liberalità individui un fenomeno a sé stante in cui vi è attribuzione gratuita di beni, nel saggio si fa riferimento ad altre interpretazioni (quale quella di Palazzo, Checchini, Morozzo della Rocca).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/8865
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact