Uno degli aspetti più interessanti e problematici emersi dalle nuove campagne di scavo nel Parco Archeologico di Pontecagnano è la presenza di materiali più antichi rispetto alle strutture dell'abitato finora rinvenute nel sito con l'unica eccezione dell'area corrispondente al santuario di Apollo di età arcaica e classica.

L'abitato etrusco-sannita di Pontecagnano. I materiali più antichi dai nuovi scavi nel Parco archeologico.

CUOZZO, Mariassunta
In corso di stampa

Abstract

Uno degli aspetti più interessanti e problematici emersi dalle nuove campagne di scavo nel Parco Archeologico di Pontecagnano è la presenza di materiali più antichi rispetto alle strutture dell'abitato finora rinvenute nel sito con l'unica eccezione dell'area corrispondente al santuario di Apollo di età arcaica e classica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/64500
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact