Un caso da manuale. Mangiafuoco e altri orchi tra fiaba e criminologia