La tradizione romanza del "De medicina equorum" di Giordano Ruffo. Varianti strutturali e testuali