L’intervento individua e descrive gli elementi utili alla ricostruzione della trasmissione manoscritta romanza del “De medicina equorum” di Giordano Ruffo, utilizzando l’analisi di varianti strutturali e testuali di alcuni testimoni, editi ed inediti, del trattato. Si forniscono inoltre riscontri, anche numerici, sulla rilevante fortuna manoscritta, non solo romanza, dell’opera.

La tradizione romanza del "De medicina equorum" di Giordano Ruffo. Varianti strutturali e testuali

MONTINARO, Antonio
2013

Abstract

L’intervento individua e descrive gli elementi utili alla ricostruzione della trasmissione manoscritta romanza del “De medicina equorum” di Giordano Ruffo, utilizzando l’analisi di varianti strutturali e testuali di alcuni testimoni, editi ed inediti, del trattato. Si forniscono inoltre riscontri, anche numerici, sulla rilevante fortuna manoscritta, non solo romanza, dell’opera.
978-3-11-029985-4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/58765
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact