Tradizioni manoscritte in era digitale