Il libro è dedicato ai segni, monumentali e grafici, che gli antichi hanno creato per ricordare i morti dispersi o scomparsi. E' stato possibile individuare due forme distinte di cenotafi, qui chiamate 'cenotafio di necessità' e 'cenotafio di memoria/del doppio' che rispondono a esigenze solo in parte convergenti. Il ricorso all'uno o all'altro cenotafio ha acquistato un senso diverso a seconda dell'epoca in cui esso veniva realizzato, mettendo in luce un aspetto peculiare dell'ideologia funeraria antica e della produzione che circonda la morte.

Qui non riposa. Cenotafi antichi e moderni fra memoria e rappresentazione (Libitina,5)

RICCI, Cecilia
2006

Abstract

Il libro è dedicato ai segni, monumentali e grafici, che gli antichi hanno creato per ricordare i morti dispersi o scomparsi. E' stato possibile individuare due forme distinte di cenotafi, qui chiamate 'cenotafio di necessità' e 'cenotafio di memoria/del doppio' che rispondono a esigenze solo in parte convergenti. Il ricorso all'uno o all'altro cenotafio ha acquistato un senso diverso a seconda dell'epoca in cui esso veniva realizzato, mettendo in luce un aspetto peculiare dell'ideologia funeraria antica e della produzione che circonda la morte.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/19417
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact