Il volume raccoglie e studia il fenomeno della stampa clandestina nel Granducato di Toscana durante il 1846-47. Questo particolarissimo tipo di propaganda politica fu talmente imponente da diventare quasi una sorta di giornalismo di opposizione; e fu grazie ai manifestini che maturò la coscienza politica di quei ceti meno abbienti che ebbero grande parte nelle vicende del 1848

La stampa clandestina in Toscana (1846-47).I "bullettini"

LUSERONI, Giovanni
1988

Abstract

Il volume raccoglie e studia il fenomeno della stampa clandestina nel Granducato di Toscana durante il 1846-47. Questo particolarissimo tipo di propaganda politica fu talmente imponente da diventare quasi una sorta di giornalismo di opposizione; e fu grazie ai manifestini che maturò la coscienza politica di quei ceti meno abbienti che ebbero grande parte nelle vicende del 1848
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11695/19361
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact