Isernia attraverso l'obiettivo di un Maestro del primo Novecento