Lo stato della cariosside e i comportamenti di Sitophilus oryzae (L.)