Identificazione dei “distretti biologici”:un approccio metodologico