La famiglia come 'stato di diritto': uno sguardo antropologico