MATTATOIO ED EPIDEMIOLOGIA NEL SETTORE OVICAPRINO. NOTA II: RILIEVI SIEROLOGICI