Archeologia e questioni di genere: esempi dalla Campania all'Etruria