Il corpo eccentrico. La ginecologia ippocratica tra scienza e poesia