Alcune riflessioni sulla nuova normativa del collocamento obbligatorio