Negli attuali sistemi competitivi i rapporti interaziendali, in passato caratterizzati da una natura prevalentemente contrattuale, sono oggi sempre più orientati verso logiche di tipo collaborativo. In questo contributo ci si è proposti di analizzare le diverse forme di relazioni fra imprese che si sviluppano nel sistema tessile-moda, i relativi meccanismi di coordinamento e, in particolare, l’influenza esercitata dalla marca quale elemento generatore di fiducia all’interno di tali relazioni. L’analisi empirica ha riguardato l’Ittierre s.p.a., azienda licenziataria di marchi di prestigio, la quale detiene un complesso sistema di rapporti, a monte con stilisti e fornitori, a valle con piccole e piccolissime aziende presso le quali è decentrata la produzione. Obiettivo dell’analisi è stato la verifica del ruolo svolto dalla fiducia, l’esame delle modalità di gestione dei rapporti ed il grado di solidità degli stessi, la possibilità di creazione di nuova conoscenza. In today's competitive systems intercompany relationships, in the past characterized by a predominantly contractual nature, are now increasingly focused on collaborative logic. In this paper we proposed to analyze the different forms of relationships that develop between firms in the textile-fashion, its mechanisms of coordination and, in particular, the influence of the brand as an element of trust within the generator these reports. The empirical analysis has focused on the Ittierre spa, luxury brands licensing company, which has a complex system of relations, designers and suppliers upstream, downstream small and micro businesses from which the production is decentralized. Objective of the analysis was the verification of the role of trust, considering how to manage relationships and the soundness of the same, the possibility of creating new knowledge.

Il ruolo della brand equity nella dinamica relazionale del sistema moda: implicazioni teoriche del caso Ittierre

BUCCIONE C.;HORVATH, Elisabetta
2004

Abstract

Negli attuali sistemi competitivi i rapporti interaziendali, in passato caratterizzati da una natura prevalentemente contrattuale, sono oggi sempre più orientati verso logiche di tipo collaborativo. In questo contributo ci si è proposti di analizzare le diverse forme di relazioni fra imprese che si sviluppano nel sistema tessile-moda, i relativi meccanismi di coordinamento e, in particolare, l’influenza esercitata dalla marca quale elemento generatore di fiducia all’interno di tali relazioni. L’analisi empirica ha riguardato l’Ittierre s.p.a., azienda licenziataria di marchi di prestigio, la quale detiene un complesso sistema di rapporti, a monte con stilisti e fornitori, a valle con piccole e piccolissime aziende presso le quali è decentrata la produzione. Obiettivo dell’analisi è stato la verifica del ruolo svolto dalla fiducia, l’esame delle modalità di gestione dei rapporti ed il grado di solidità degli stessi, la possibilità di creazione di nuova conoscenza. In today's competitive systems intercompany relationships, in the past characterized by a predominantly contractual nature, are now increasingly focused on collaborative logic. In this paper we proposed to analyze the different forms of relationships that develop between firms in the textile-fashion, its mechanisms of coordination and, in particular, the influence of the brand as an element of trust within the generator these reports. The empirical analysis has focused on the Ittierre spa, luxury brands licensing company, which has a complex system of relations, designers and suppliers upstream, downstream small and micro businesses from which the production is decentralized. Objective of the analysis was the verification of the role of trust, considering how to manage relationships and the soundness of the same, the possibility of creating new knowledge.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/13147
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact