“Ricerche sull’architettura del loisir”: cellule modulari, megastrutture e visioni utopiche per il turismo di massa tra anni Sessanta e Settanta