La regolazione delle agenzie di rating in USA ed in UE: dalla contrapposizione all'equivalenza?