Il saggio muove dalle caratteristiche specifiche dell'antimachiavellismo di Sepúlveda e passa poi a considerare i diversi ordini normativi che si presentano nelle pagine del dottore andaluso: legge di natura, legge divina, legge antica legge nuova. Da questa complessa aricolazione normativa Sepúlveda trae gli elementi per la sua disputa contro Las Casas.

Naturaleza y religión en el antimaquiavelismo de Juan Ginés de Sepúlveda.

GHIA, Gualtiero
2012

Abstract

Il saggio muove dalle caratteristiche specifiche dell'antimachiavellismo di Sepúlveda e passa poi a considerare i diversi ordini normativi che si presentano nelle pagine del dottore andaluso: legge di natura, legge divina, legge antica legge nuova. Da questa complessa aricolazione normativa Sepúlveda trae gli elementi per la sua disputa contro Las Casas.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/12929
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact