Immaginare la trasformazione urbana: gli Urban Center come luoghi di comunicazione estetico-relazionale