Alle origini dell'egemonia degli intellettuali: i chierici, la politica e il modello Dreyfus