The essay is the preface and the introduction to the Italian Edition of the Second Edition of ‘Systemdenken und Systembegriff in der Jurisprudenz’ by C.-W. Canaris (1983). In particular, it offers an overview of Canaris’ systematic thinking in jurisprudence, in the spirit of the ‘Jurisprudence of values’. It explains also the meaning of systematic thinking in the works of C.-W. Canaris and the influence on the method of the German private law.

L’autore ha tradotto e curato il libro di Claus-Wilhelm Canaris «Pensiero sistematico e concetto di sistema nella giurisprudenza» e questo saggio ne costituisce l’introduzione. Qui si spiega il significato della monografia nel contesto in cui è nata e nel quadro generale delle opere di Canaris. Nel saggio si analizzano le ragioni per le quali si tratta di un testo fondamentale per chi voglia accedere con cognizione di causa alla più affermata metodologia e alla migliore civilistica tedesca contemporanea. Viene dato conto del modo di intendere la giurisprudenza teorica nel modello tedesco e dell’imprescindibilità di un approccio scientifico. Vengono focalizzati i principali punti di interesse per il giurista non tedesco e viene dato conto della terminologia scientifica e tecnico-giuridica utilizzata. Dopo aver rilevato il valore del principio di eguaglianza, che scaturisce da irrinunciabili esigenze di giustizia materiale, il saggio si conclude trattando del tema dell’assiologia di fondo alla base dei moderni sistemi giuridici, con particolare riferimento all’Italia e alla Germania.

Canaris, il sistema e la giurisprudenza

VARANESE, Giovanni
2009

Abstract

L’autore ha tradotto e curato il libro di Claus-Wilhelm Canaris «Pensiero sistematico e concetto di sistema nella giurisprudenza» e questo saggio ne costituisce l’introduzione. Qui si spiega il significato della monografia nel contesto in cui è nata e nel quadro generale delle opere di Canaris. Nel saggio si analizzano le ragioni per le quali si tratta di un testo fondamentale per chi voglia accedere con cognizione di causa alla più affermata metodologia e alla migliore civilistica tedesca contemporanea. Viene dato conto del modo di intendere la giurisprudenza teorica nel modello tedesco e dell’imprescindibilità di un approccio scientifico. Vengono focalizzati i principali punti di interesse per il giurista non tedesco e viene dato conto della terminologia scientifica e tecnico-giuridica utilizzata. Dopo aver rilevato il valore del principio di eguaglianza, che scaturisce da irrinunciabili esigenze di giustizia materiale, il saggio si conclude trattando del tema dell’assiologia di fondo alla base dei moderni sistemi giuridici, con particolare riferimento all’Italia e alla Germania.
9788849518474
The essay is the preface and the introduction to the Italian Edition of the Second Edition of ‘Systemdenken und Systembegriff in der Jurisprudenz’ by C.-W. Canaris (1983). In particular, it offers an overview of Canaris’ systematic thinking in jurisprudence, in the spirit of the ‘Jurisprudence of values’. It explains also the meaning of systematic thinking in the works of C.-W. Canaris and the influence on the method of the German private law.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11695/12324
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact