Brevi note sull’ “essere” ed il “dover essere” della motivazione