La qualificazione del contratto di franchising