The Sulmona basin (L'Aquila, Abruzzo) in Roman times was divided between the city of Corfinium and Sulmo. The modern landscape of the Basin retains the traces of three different systems of land division dating from the II-I century B.C. to I century A.D. They show a close relationship with the ancient road system and these reports allow you to steam them in a chronological sequence and identification with the land transactions of which they speak about the Books Coloniarum Corfinium and Sulmo. In particular, it is possible to identify the oldest of them with the land division that according to the Liber Coloniarum I (228,18-25 L.) was made in the territory of Corfinium on the ground of a lex Sempronia.

La Conca di Sulmona (in provincia di L’Aquila, Abruzzo) in età romana era divisa tra le città di Corfinium e Sulmo. L’odierno parcellare agrario della Conca conserva le tracce di tre differenti sistemi di divisione agraria databili in età romana. Essi mostrano strette relazioni con il sistema viario antico e tali relazioni consentono di porli in una sequenza cronologica e di identificarli con le operazioni catastali di cui parlano i Libri Coloniarum a proposito delle due città. In particolare, è possibile identificare il più antico di essi con la divisione agraria che secondo il Liber Coloniarum I (228, 18-25 L.)fu realizzata in base ad una lex Sempronia nel territorio di Corfinium.

Assegnazioni graccane e Libri coloniarum: il caso di Corfinium e Sulmo.

SORICELLI, Gianluca
2011

Abstract

La Conca di Sulmona (in provincia di L’Aquila, Abruzzo) in età romana era divisa tra le città di Corfinium e Sulmo. L’odierno parcellare agrario della Conca conserva le tracce di tre differenti sistemi di divisione agraria databili in età romana. Essi mostrano strette relazioni con il sistema viario antico e tali relazioni consentono di porli in una sequenza cronologica e di identificarli con le operazioni catastali di cui parlano i Libri Coloniarum a proposito delle due città. In particolare, è possibile identificare il più antico di essi con la divisione agraria che secondo il Liber Coloniarum I (228, 18-25 L.)fu realizzata in base ad una lex Sempronia nel territorio di Corfinium.
978-88-96166-51-2
The Sulmona basin (L'Aquila, Abruzzo) in Roman times was divided between the city of Corfinium and Sulmo. The modern landscape of the Basin retains the traces of three different systems of land division dating from the II-I century B.C. to I century A.D. They show a close relationship with the ancient road system and these reports allow you to steam them in a chronological sequence and identification with the land transactions of which they speak about the Books Coloniarum Corfinium and Sulmo. In particular, it is possible to identify the oldest of them with the land division that according to the Liber Coloniarum I (228,18-25 L.) was made in the territory of Corfinium on the ground of a lex Sempronia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11695/11452
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact