Il saggio, attingendo a fonti inedite, pressochè inutilizzate, ripercorre le politiche scolastiche espresse nel centro amministrativo più importante del Molise, la città di Campobasso, dall'unità ai primi anni Trenta del Novecento. Il contributo mette in luce le condizioni e il grado di sviluppo delle istituzioni scolastiche in un centro minore del meridione, al fine di offrire una migliore comprendione delle dinamiche che contraddistinsero i rapporti fra il centro e la periferia.

Le istituzioni scolastiche dall'Unità al fascismo (1861-1933)

BARAUSSE, Alberto
2008

Abstract

Il saggio, attingendo a fonti inedite, pressochè inutilizzate, ripercorre le politiche scolastiche espresse nel centro amministrativo più importante del Molise, la città di Campobasso, dall'unità ai primi anni Trenta del Novecento. Il contributo mette in luce le condizioni e il grado di sviluppo delle istituzioni scolastiche in un centro minore del meridione, al fine di offrire una migliore comprendione delle dinamiche che contraddistinsero i rapporti fra il centro e la periferia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/11314
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact