Profili del potere “ordinario” di sostituzione regionale