Il saggio, frutto del lavoro congiunto di un linguista (Aprile) e di un sociologo della comunicazione (Gili) prende le mosse dalla constatazione della crescente presenza e centralità della parola "credibilità" nel linguaggio giornalistico italiano in una molteplicità di ambiti (economia, politica, diritto, informazione, etc.). Il saggio propone dunque una analisi dei nuovi significati e usi del termine nel linguaggio giornalistico, quale esempio di mutamento della lingua in relazione ai mutamenti socio-culturali nella società italiana e internazionale.

Credibilità (Parole che contano)

GILI, Guido
2009

Abstract

Il saggio, frutto del lavoro congiunto di un linguista (Aprile) e di un sociologo della comunicazione (Gili) prende le mosse dalla constatazione della crescente presenza e centralità della parola "credibilità" nel linguaggio giornalistico italiano in una molteplicità di ambiti (economia, politica, diritto, informazione, etc.). Il saggio propone dunque una analisi dei nuovi significati e usi del termine nel linguaggio giornalistico, quale esempio di mutamento della lingua in relazione ai mutamenti socio-culturali nella società italiana e internazionale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11695/10889
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact