Atteggiamento totalitario, maggioritario e pluralista in tema di biopotere