La feudalità ecclesiastica: fenomeno "residuale" o feudalesimo moderno? Una questione aperta