“Il Dottor della Valle è un ateista nel senso medesimo di Socrate…”. Dell’arresto e detenzione di Claudio Della Valle