Storia e politica. Bodin e gli storici moderni nella Methodus