Si delinea l'esperienza del giornale critico-letterario (Napoli 1829-1832) all'interno del dibattito che caratterizzò la vita culturale del primo Ottocento. Il saggio non tralascia di analizzare i rapporti del giornale con le altre esperienze giornalistiche coeve e precedenti, unitamente al ruolo che il giornale rivestì nei confronti dell'articolato panorama filosofico, scientifico, artistico e letterario del tempo.

Un'eperienza giornalistica della Napoli del primo Ottocento

MONTELLA, Luigi
2003

Abstract

Si delinea l'esperienza del giornale critico-letterario (Napoli 1829-1832) all'interno del dibattito che caratterizzò la vita culturale del primo Ottocento. Il saggio non tralascia di analizzare i rapporti del giornale con le altre esperienze giornalistiche coeve e precedenti, unitamente al ruolo che il giornale rivestì nei confronti dell'articolato panorama filosofico, scientifico, artistico e letterario del tempo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/10238
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact