Sui borghi dell’osso. ‘Centri minori’ e ‘aree interne’ in prospettiva storica