La prefazione ricostruisce sinteticamente i tratti fondamentali dell'epistemologia di Boudon, il suo contributo al dibattito sul metodo nelle scienze sociali e si sofferma in particolare sull'originalità del volume, che consiste nella proposta di un modello non deterministico, di tipo individualistico ed evoluzionistico, per la spiegazione della selezione delle idee politiche, morali e religiose.

Prefazione all'edizione italiana del volume di R. Boudon, "Credere e Sapere"

Di Nuoscio
2021

Abstract

La prefazione ricostruisce sinteticamente i tratti fondamentali dell'epistemologia di Boudon, il suo contributo al dibattito sul metodo nelle scienze sociali e si sofferma in particolare sull'originalità del volume, che consiste nella proposta di un modello non deterministico, di tipo individualistico ed evoluzionistico, per la spiegazione della selezione delle idee politiche, morali e religiose.
978-88-351-0904-4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/100061
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact